INDICE DEI NOMI
MAX HORKHEIMER
Gazzetta di Parma-11 LUGLIO 2003
  • Dialettica della profezia
    di MARIA MATALUNO
  • Il Sole 24 Ore-2 MARZO 2003
  • Dialettiche del totalitarismo
    di AXEL HONNETH
  • L'Unita'-8 FEBBRAIO 2003
  • Addio all'individuo
  • La Repubblica-11 MAGGIO 2002
  • Com'è radicale la nuova destra
    Un libro di Francesco Germinaro su Alain de Benoist
    EVOLA E GRAMSCI DUE PUNTI DI RIFERIMENTO
    NIETZSCHE, CELSO E IL RITORNO AGLI DEI PAGANI
    di ANTONIO GNOLI
  • Avvenire-23 MAGGIO 2001
  • Così Adorno vide in Ulisse la maschera dell'Occidente
    di MAURIZIO SCHOEPFLIN
  • Il Giornale di Vicenza-12 MARZO 2002
  • Rensi, il filosofo dimenticato
    Un pessimismo spinto al nichilismo
    Intervista a Nicola Emery che nel suo ultimo libro ha ricostruito il pensiero del grande pensatore veneto morto nel 1941
    di GIULIO ARGENTI
  • Avvenire-11 DICEMBRE 2001
  • Le tentazioni dell'illuminismo
    di ALFONSO BERARDINELLI
  • La Repubblica-9 DICEMBRE 2001
  • Il mondo dove l'estetica è alla base dell'etica
    PARLA GIANGIORGIO PASQUALOTTO
    Da 20 anni il filosofo si occupa di pensiero orientale: ora esce un suo nuovo libro, "Yohaku"
    di ANTONIO GNOLI
  • L'Unita'-27 NOVEMBRE 2001
  • I filosofi del Terzo Reich
    Perché Schmitt, Heidegger e Gadamer aderirono al nazismo?  <
    span>E quale fu l'entità della loro «colpa»?
    Il giurista nazista avversato dalle Ss non era un difensore della repubblica di Weimar ma un suo affossatore
    di BRUNO GRAVAGNUOLO
  • Il manifesto-10 NOVEMBRE 2001
  • Il vago nel cuore del bello naturale
    <
    span><
    span>Un sentiero di lettura sul valore filosofico dell'opera di Leopardi, seguendo le pubblicazioni più recenti. Da "I diletti del vero", curato da Folin per Il Poligrafo, e "Leopardi e la filosofia", a cura di Polizzi per Polistampa
    di MARIO PORRO
  • Il Giornale-12 MAGGIO 2001
  • I nuovi «reazionari» riscoprono Adorno e Marcuse
    Negli anni '60 e '70 una corrente filosofica dominava il pensiero occidentale ed era di moda tra gli «studenti rivoluzionari».  <
    span>Ora torna come antidoto contro la cultura globalizzata
    di MARINO FRESCHI
  • La Repubblica-28 APRILE 2001
  • Nietzsche alfiere della vita
    di FRANCO VOLPI
  • Il Corriere della Sera-11 APRILE 2001
  • I pensieri che incendiarono il Sessantotto
    Cinquant'anni fa uscivano i "Minima moralia", uno dei testi sacri della contestazione. Tre famosi intellettuali tedeschi ricordano come il filosofo di Francoforte fu vittima dei suoi stessi allievi
    di editoriale
  • Il manifesto-27 MARZO 2001
  • Le voci della grande trasformazione
    Dal "general intellect" al reddito di cittadinanza, le parole chiave di un "Lessico postfordista"
    di AUGUSTO ILLUMINATI
  • La Repubblica-15 MARZO 2001
  • Comunisti e nazisti parenti stretti?
    A proposito di un saggio di Paolo Bellinazzi
    di NORBERTO BOBBIO
  • Avvenire-8 MARZO 2001
  • Ricordando quell'attimo di felicità
    Nell'ultimo numero di "Fenomenologia e società", gli atti del seminario "Walter Benjamin: pensare la storia"
    di AUGUSTO ILLUMINATI
  • Avvenire-3 MARZO 2001
  • Horkheimer, Adorno e la riscoperta del sacro
    di FRANCESCO BELLINO
  • Il manifesto-15 FEBBRAIO 2001
  • La filosofia non ha il futuro alle spalle
    di FRANCA D'AGOSTINI
  • La Repubblica-1 FEBBRAIO 2001
  • Quello che resta del secolo dei Lumi
    Le verità che corteggiamo
    di EUGENIO SCALFARI
  • Il Sole 24 Ore-21 GENNAIO 2001
  • Un lumicino nella foresta
    La lezione dell'Illuminismo al di là dei luoghi comuni nelle pagine dei suoi padri fondatori
    Da Diderot a Hume, una scuola di pensiero che non teorizzava la Ragione trionfante, ma nutriva un amore disinteressato per la verità
    di PAOLO ROSSI
  • La Repubblica-26 GENNAIO 2001
  • Bobbio. Le illusioni del comunismo e la mia battaglia per i Lumi
    di GIANCARLO BOSETTI
  • Il Sole 24 Ore-14 GENNAIO 2001
  • Sulla Tecnica solo cattive idee
    I filosofi non hanno capito il tema da loro stessi definit cruciale
    Andando in cerca dell'«essenza», molti umanisti alla Heidegger, hanno perso ogni sensibilità per la pluralità deisapewro scientifici
    di UMBERTO BOTTAZZINI
  • La Repubblica-10 GENNAIO 2001
  • Quanti lumi nella storia
    Che cosa vuol dire essere oggi illuministi
    di SERGIO MORAVIA
  • La Repubblica-6 GENNAIO 2001
  • La nera schiena della ragione
    Che cosa significa essere oggi illuministi
    di ROBERTO ESPOSITO
  • La Repubblica-2 GENNAIO 2001
  • La ragione sul rasoio
    Che cosa significa essere oggi illuministi?
    di SERGIO GIVONE
  • La Repubblica-2 GENNAIO 2001
  • La ragione sul rasoio
    Che cosa significa essere oggi illuministi?
    di SERGIO GIVONE
  • La Repubblica-8 DICEMBRE 2000
  • I lumi e l’ombra lunga di Nietzsche
    di FRANCO VOLPI
  • La Repubblica-5 DICEMBRE 2000
  • Le ultime lettere di Benjamin
    di PAOLA SORGE
  • Il Sole 24 Ore-3 DICEMBRE 2000
  • La città greca come modello cultura
    L'influenza della polis sui valori e sulla politica
    di PAOLO ROSSI
  • La Stampa-26 SETTEMBRE 2000
  • Liberté, égalité diversité
    Migrazioni e identità nazionali: un saggio del politologo Sartori apre uno scenario di grande forza provocatoria
    di GIANNI RIOTTA
  • Il Corriere della Sera-26 SETTEMBRE 2000
  • La lezione di Benjamin
    Un piccolo graffito può annunciare grandi barbarie
    di CLAUDIO MAGRIS
  • Avvenire-16 SETTEMBRE 2000
  • È la democrazia della "polis" lo specchio dell'Europa
    Un saggio di Cambiano sul rapporto con la civiltà greca
    Un confronto iniziato nel Medioevo
    di GIANNI SANTAMARIA
  • La Repubblica-16 SETTEMBRE 2000
  • Benjamin, fuga verso l'abisso
    di FRANCO MARCOALDI
  • La Repubblica-14 GIUGNO 2000
  • Una Lettera alla modernità
    di ANTONIO GNOLI
  • Il manifesto-13 APRILE 2000
  • Nuovi mistici all'assalto del sublime
    di MICHELE RANCHETTI
  • Il Sole 24 Ore-5 MARZO 2000
  • Habermas e Foucault
    Filosofie oneste del Novecento
    di MAURIZIO FERRARIS
  • L'Unita'-13 DICEMBRE 1999
  • Adorno, quel Socrate negativo del '900, che s'aggirava fra Europa ed America
    Le lezioni di filosofia in Germania del maestro del pensiero negativo appena reduce dall'esilio americano
    "Dialettica" e "Dialogica" in un approccio critico che teneva insieme tradizione greca e linguaggi della modernità
    di BRUNO GRAVAGNUOLO
  • L'Unita'-1 SETTEMBRE 1999
  • Sulle Alpi tra le vette della filosofia
    A Sils Marie Friedrich Nietzsche trovava anche ispirazione per i suoi aforismi
    A Montagnola Max Horkheimer trascorse alcuni anni della sua vita
    Al Passo del Maloja Herbert Marcuse partecipò nel '60 a un ormai famoso dibattito
    di MARINA CALLONO
  • Il Sole 24 Ore-8 AGOSTO 1999
  • A spasso con Theo, col debole per la nobiltà
    Il "lungo sguardo" oltre la modernità e la capacità di essere all'avanguardia nella riflessione estetica
    di CESARE CASES
  • Il Sole 24 Ore-8 AGOSTO 1999
  • L'inattaulità di T.W. Adorno
    Un bilancio del suo pensiero e un ricordo personale a trent'anni dalla morte dell'autore dei "Minima Moralia"
    di PIERO VIOLANTE
  • La Repubblica-29 LUGLIO 1999
  • "La sua utopia era nata sulla spiaggia"
    Da "Un uomo a una dimensione" a "Eros e civiltà".
    La lettura di Colletti
    di ANTONIO GNOLI
  • La Repubblica-27 LUGLIO 1999
  • Edonismo e contestazione, così il filosofo nobilitò il '68
    La storia di un pensatore che era nato come allievo di Heidegger e si ritrovò nelle braccia di Marx e di Freud
    di FRANCO VOLPI
  • Il manifesto-9 LUGLIO 1999
  • CONTRO IL MITO DELL'ILLUMINISMO
    Il rapporto tra Nietzsche e l'illuminismo all'origine dell'analisi critica e archeologica di Horkheimer, Adorno e Foucault. E al centro dell'ultimo lavoro di Carlo Gentili anche un confronto serrato con Blumenberg
    di GIANLUCA GARELLI
  • L'Unita'-20 GIUGNO 1999
  • Il pensiero che oltrepassa la parola
    Elémire Zolla parla del suo libro sulla «filosofia perenne»
    Parlo del Tao e e del Buddhismo e espongo tre incontri: Cuhanu , Djuna Bames e Sade
    di ANDREA FASOLI
  • Il Sole 24 Ore-23 MAGGIO 1999
  • Alle origini di una Scuola
    di SEBASTIANO MAFFETTONE
  • Il manifesto-15 OTTOBRE 1998
  • MARCUSE, UN FILOSOFO PER IL NOSTRO DOMANI
    UN CONTRIBUTO ANCORA ATTUALE ALLA TEORIA CRITICA DELLA SOCIETA'
    Anticipiamo alcuni punti di una più ampia relazione titolata "Felicità e ragione. Il contributo di Marcuse all'idea di teoria critica", che verrà esposta domani pomeriggio all'Auditorium romano del Goethe Institut, nel corso del convegno "Eros, utopia e rivolta", dedicato al filosofo della scuola di Francoforte
    di STEFANO PETRUCCIANI